BUM – Garlasco sceglie Colombo e una rosa tutta nuova

Da “La Provincia Pavese”, 04 Giugno 2015

Per un ciclo e una squadra maschile pressoché interamente nuovi il Volley 2001 Garlasco è andato sul sicuro scegliendo come allenatore Giampiero Colombo, coach mortarese di lunghissimo corso che, nell’ultima stagione, ha saputo portare Adolescere Voghera oltre ogni plausibile pronostico, ovvero fino al primo turno dei play off per salire in serie B Unica e anche in semifinale di coppa Lombardia. Per Colombo, pure selezionatore da anni per il Comitato Provinciale Fipav di Pavia, si tratta di un ritorno a Garlasco in una carriera che lo ha visto allenare indifferentemente vivai e prime squadre di vari club della provincia, tirando fuori non pochi giocatori di qualità, sia al maschile che al femminile.

Il suo primo allenamento a Garlasco si è consumato già l’altra sera al palasport visionando diversi giocatori, sia giovani che esperti, per iniziare il nuovo ciclo maschile del club di Silvia Strigazzi e per affrontare al meglio il campionato di serie B Unica nazionale cui il Volley 2001 si affaccia per la prima volta nella sua storia. «Sarà una squadra completamente nuova, il più allenabile possibile, ma dovrà essere il punto di arrivo di un movimento sottostante fondamentale e sul quale stiamo già lavorando per il presente e per il futuro», spiega Colombo al termine della prima seduta garlaschese.

«Stiamo cercando e visionando giocatori provenienti in gran parte dalla provincia di Pavia o da zone strettamente limitrofe, anche se si sono proposti giocatori anche da altre regioni, addirittura un palleggiatore dalla Sicilia – dice Colombo – in provincia e in zona ci sono molti giocatori, anche esperti e di qualità, che possono fare al caso nostro e consentirci di allestire una squadra in grado di ben figurare in un campionato impegnativo come la serie B Unica nazionale». Di nomi, per ora, non se ne fanno, ma sia il coach che Silvia Strigazzi intendono chiudere il grosso del cerchio in tempi stretti.

Della rosa uscente dovrebbero restare il centrale Antonaci, il laterale Gogna ed il libero Giuliani. Jacopo Mozzana, il “poeta” del palleggio, ma anche Roberto Marrocco, grande capitano del ciclo d’oro uscente di Garlasco, probabilmente smetteranno per impegni di lavoro, ma non ci saranno più neppure Coali, Nifosi, Pizzileo, Durante, gli ultimi tre quasi certamente cooptati da squadre di serie B Unica nazionale o serie C del vicino milanese. «Credo che, con buona probabilità, la squadra maschile giocherà le gare casalinghe anche quest’anno la domenica pomeriggio, mentre le ragazze della B1 sempre il sabato pomeriggio», spiega Silvia Strigazzi, mentre Giampiero Capoferri resterà apprezzato scoutman di entrambe le squadre e coach Colombo è prossimo a scegliersi anche il suo nuovo vice per completare lo staff.

Fabio Babetto
(immagine di Paola Trapelli)

Attachment