BM: Vittoria importante contro il forte Caronno

Volley 2001 Garlasco – Rossella ETS INT. VA: 3-1

Parziali set: 25-22, 25-21, 23-25, 25-22

Punteggi individuali: Morchio 10, Miglietta 9, Coali 5, Crusca 12, Cardona 25

GARLASCO, 14 novembre 2019 – E’ stata una sfida epica contro la capolista Caronno: per un’ora e 52 minuti i ragazzi di Maranesi hanno dato battaglia ai forti ospiti prima di ottenere il bottino pieno. Ecco come rilegge la partita il secondo allenatore Marco Malinverni: “Le abilità della squadra avversaria ci hanno permesso di dimostrare che possiamo, e dobbiamo, essere competitivi. Tutta la squadra ha concorso feracemente, con determinazione, capacità e abilità tecniche, al raggiungimento dello scopo. Limitando gli errori al minimo, siamo riusciti a dar maggiore visibilità e spazio a Cardona e Di Noia, a cui va una menzione speciale: hanno saputo utilizzare impeccabilmente la loro “ars” sportiva. Entrambe le squadre hanno offerto un grande spettacolo. Finalmente una pallavolo bella da guardare, di alto livello, intensa; con una parola: emozionante. Il team ha saputo ingaggiare un certame intenso contro una squadra che, grazie alla propria valentia, risultava essere ancora imbattuta, per poi dare scacco morale e chiudere così la partita. Questa nostra performance contro la compagine perseghina, data da tutti i bookmakers tra le favorite del campionato, ci proietta verso l’Olimpo, nella parte alta della classifica. Die Götterdämmerung.”. Più ‘terra a terra’ il commento del centrale Luca Morchio, che dedica però la vittoria a Coach Maranesi: “Era una di quelle partite che non vedi l’ora di giocare, una partita in cui bisogna sbagliare poco perché gli avversari non regalano, abbiamo lavorato bene e non abbiamo perso lucidità nei momenti clou.. Sono 3 punti molto importanti contro una corazzata come la loro, 3 punti che fanno comodo sia a livello di classifica che a livello morale, perché uscire vincenti da partite come queste ti dà uno stimolo in più per continuare a giocare a questi livelli! E soprattutto direi che questa vittoria è stata un ottimo regalo di compleanno per il coach!”.

Attachment