Big match per la B2: sabato c’è il derby a Vigevano!

Big match per la B2: sabato c’è il derby a Vigevano!

Da La Provincia Pavese

La serie B2 femminile di volley si prende l’ultima pausa in questo fine settimana pasquale, poi lancia la volata per i posti che possono valere la promozione in B1. Vale la pena ricordare che chi arriva primo a fine stagione regolare è direttamente promosso in serie B1, mentre seconda e terza classificata accedono ai play off per un’altra promozione. Nel girone A, la Re Marcello Farmabios Florens Vigevano è in testa con dieci punti di vantaggio su Cuneo, apparenti perché le langarole recupereranno mercoledì 15 aprile prossimo a Monza il match rinviato la scorsa giornata. E la volata si aprirà sabato prossimo proprio con il derby a Vigevano tra la Florens capolista e l’Ambrovit Garlasco rientrata in zona play off ed attualmente terza. All’andata fu vittoria molto netta della squadra di coach Marco Bernardini, ma l’Ambrovit stava entrando nel momento più buio della sua stagione poi rimessa in carreggiata negli ultimi due mesi. D’altro canto, la Re Marcello Farmabios Vigevano era al top forse assoluto della sua marcia. Oggi le cose sono un po’ diverse perché se l’Ambrovit, pur alle prese ancora con tanti acciacchi e con la perdurante indisponibilità di Bettale, ha saputo risalire la china con una prolungata serie di risultati e prestazioni positivi, la Florens capolista ha perso di recente e per il resto della stagione la sua centrale Katia Martino, mentre ha dovuto fare a meno nelle due ultime partite anche di Lucia Cagnoni, fermata da un malanno muscolare. Il recupero della forte attaccante biancorossoblu non è certo per il derby e, in ogni caso, la giocatrice non sarà al top della forma. Per questi motivi, ma anche per tutti quelli tipici di un derby, la sfida di sabato al Palabonomi è apertissima e tutta da vivere. Poi ci saranno altri quattro turni di campionato nei quali Cuneo, seconda in classifica, pare disporre del miglior calendario rispetto alle sue concorrenti, con quattro gare alla sua portata e l’unica vera difficoltà il 18 aprile nella trasferta ad Ivrea col Canavese. Molto più complicato quello della Florens che deve gestire un margine di sette punti effettivi, ma deve incontrare Garlasco in casa e Ivrea fuori. Quanto all’Ambrovit, la sua corsa verso i play off passa dalla difesa del terzo posto, ma in un cammino complicato con la Florens in trasferta ed i due scontri diretti (a Gazzada con il Bodio Lomnago alla penultima e con Galliate in casa all’ultima) che probabilmente decideranno la volata a tre per un solo posto. E’, però, evidente che Galliate ha un percorso più agevole ed anche Bodio Lomnago, scontri diretti a parte, è attesa da partite decisamente alla sua portata.