B2M – Volley Garlasco un avvio da applausi

Da “La Provincia Pavese”, 13 novembre 2015

GARLASCO. Due giornate sono troppo poche per sbilanciarsi, ma il primo posto a punteggio pieno, tanto più da matricola, fa sicuramente piacere al Volley 2001 Garlasco che lo condivide con Segrate e con il Nuncasofoglia Chieri. Proprio contro i piemontesi giocheranno in casa i “Garlacticos” (nb: solo un’evoluzione degli originali che hanno portato la squadra dalla D alla B2) domenica alle 18 per la terza di andata in serie B maschile di pallavolo. “Con gli innesti che sono arrivati in estate, abbiamo costruito un gruppo davvero interesante, con notevoli margini di crescita ottenibili con tanto lavoro insieme –  spiega coach Latelli – Quando arrivano nuovi giocatori, chi con molta e chi con poca esperienza, si pone il problema di adeguarsi a nuovi metodi di lavoro. Io personalmente non modificherò mai il mio modo di lavorare: ci sono grandi atleti che a 35-40 anni, anche ai massimi livelli, si sono adattati a cambiamenti radicali, quindi lo possono fare tutti e con ottimi risultati”. Con Garlasco, il volley provinciale ha riassaporato la serie B2 dopo alcuni anni di solo regionale. Era stato Adolescere Voghera l’ultimo club provinciale in B2 per alcune stagioni e sino a pochi anni fa. “Mi piacerebbe che diventassimo un po’ il riferimento per i giocatori della provincia che vogliono crescere e provare a giocare anche ad un livello superiore”. Domenica il big match con Chieri. “Sono globalmente più forti di noi e, mi dicono, forse la più forte del girone. Ma questo non vuol dire che non potremo provarci. Determinante sarà il nostro grado di attenzione e di presenza costante sul match”.

Il campionato nazionale maschile di volley di serie B2 è arrivato alla sua ultima stagione. Questa in corso sarà quella di transizione che porterà alla fine della divisione tra B1 e B2 ed all’allestimento del nuovo campionato di serie B unica, cioè il terzo torneo nazionale sotto il quale ci sarà direttamente la serie C. Per essere ammessi alla nuova B unica, nei gironi dimensionati come quello in cui è inserito il Volley 2001 Garlasco occorre terminare entro i primi otto posti la stagione regolare. Dalla nona in poi, invece, le squadre saranno inserite nella prossima serie C. Obiettivo un posto nei primi otto per Garlasco, ma coach Latelli punta pure a chiudere l’andata in alto perché chi gira a metà stagione regolare parteciperà alla finali di coppa Italia. (f. ba)

Attachment