B2M – Garlasco va a trovare Varese ma pensa già alla serie B unica

Da “La Provincia Pavese”, 23 Aprile 2016

Si conclude già questa sera la stagione di volley in serie B2 maschile, nel girone A che conta solo 12 squadre. Non ci saranno play off, nè play out dal momento che questo è stato un anno di transizione, ovvero l’ultimo con i tornei nazionali articolati in serie B1 e B2 maschile dal momento che dalla prossima stagione vi sarà un unico campionato di serie B unica, terzo campionato italiano maschile di volley. I giochi sono fatti e il turno odierno è ininfluente dal momento che le prime nove in classifica accedono alla nuova B Unica, mentre le ultime tre, ovvero Asti, Milano e Novara, già da due settimane sono matematicamente fuori dalla corsa. Anche la trasferta che chiude la stagione del Volley 2001 Garlasco sul difficile campo della seconda forza del torneo, il Cus Insubria Volley Varese (ore 21, arbitri Davide Ugolotti di Monza e Gianfranco Plantamura di Bari), non avrà riflessi di classifica per entrambe. Varese, comunque vada, chiuderà seconda in classifica, Garlasco può tentare, in caso di vittoria, l’aggancio al settimo posto qualora Segrate perdesse ad Albisola che, a sua volta, prova il sorpasso ai lomellini dai quali è separata da un solo punto. Garlasco ha da due settimane in tasca il biglietto per la B unica e da domani penserà a programmare il futuro.