B2M – Garlasco frana a Novara

Da “La Provincia Pavese”, 16 febbraio 2016

Il Volley 2001 Garlasco è ufficialmente in crisi e va letteralmente in pezzi sul campo del Novara, fanalino di coda del girone A di B2 maschile che finora aveva vinto solo due volte. Dopo un primo set vinto in rimonta, la formazione di coach Latelli va in pezzi soprattutto in difesa e non trova mai la maniglia per provare a riemergere e girare il match. Latelli parte con Coali opposto e la coppia Antonaci-Nifosi al centro. E’ subito equilibrio prolungato (8-7 alla prima sospensione tecnica), poi Novara prova l’allungo fino all’11-8 quando viene murata la diagonale di Coali. Un muro dello stesso giocatore di Latelli ed una buona giocata di Pizzileo permettono, però, il rapido rientro di Garlasco.

Il tecnico garlaschese, però, è costretto al time out quando Novara riparte ancora (14-11) sulle imprecisioni offensive di Nifosi e compagni. Tre primi tempi in fila di Antonaci sono il motivo per cui stavolta è la panca locale a chiedere tempo (15-14). Un ace di Mozzana fa 18-18, Durante buca il muro per il 19-21, il mani-fuori di Coali vale il 19-23, due errori dei novaresi consegnano la frazione a Garlasco. Forzano molto in battuta le due squadre e spesso sbagliano in avvio di secondo set (4-5). Una parallela di Durante frena la fuga di Novara (7-7), ma è time out per Latelli quando lo stesso Durante spara largo (10-7). Garlasco, però, si inchioda in questa rotazione negativa (12-7), Pizzileo centra l’astina (15-9), la frazione scivola via progressivamente di mano ai garlaschesi (20-14), malgrado i cambi operati da Latelli che non cambiano il trend. Novara pareggia il conto dei set, ma Garlasco riparte concreta, più solida in difesa. Pizzileo e Coali confezionano lo 0-4 e l’1-8 inframmezzati dal time out novarese, poi arriva un nuovo black out che consente a Novara di rientrare (7-9). Coali non passa ed è 10-11, Latelli vuole tempo quando i locali pareggiano (11-11). L’equilibrio dura fino al 15-15, quando Antonaci attacca largo è 18-15. Latelli ci parla su, ma Novara trova una buona serie in battuta e i lomellini si squagliano in fretta e non si riprendono neppure in avvio di quarto set, tant’è che coach Latelli è costretto al time out sul 5-2 con i suoi presi a pallonate dal servizio novarese. E’ 8-4 alla prima sospensione tecnica, ma Garlasco frana e Latelli spende l’ultimo time out sul 13-7 per provare a scuotere una squadra irriconoscibile e frantumata prima di tutto in difesa e che quindi attacca peggio (16-7 quando Coali spara largo). Finisce di goleada (20-9 e 24-13) ed ora è il momento di riflettere bene per non buttare via tutto.

Fabio Babetto

Attachment