B MASCHILE: CUNEO – GARLASCO 3-0

B MASCHILE: CUNEO – GARLASCO 3-0

Nulla da fare per i nostri ragazzi, che nell’affascinante e prestigioso campo del PalabreBanca, cede per 3-0 contro il Cuneo, formazione di alto livello, attualmente seconda e di conseguenza in piena lotta per l’ammissione ai playoff promozione (passano le prime due agli spareggi per la serie A2). La forza dei piemontesi, oltre le alte motivazioni, unite alla nostra poca gestione nel cambio palla sono fattori che indirizzano il match in favore dei padroni di casa, avvio tuttavia positivo e convincente del team di Fumagalli, situazione di estremo equilibrio fino al 10 pari, in seguito un buon parziale dei cuneesi danno lo strappo decisivo al Ubi Banca San Bernardo, che vince il primo parziale con un chiaro 25-15. Inizio di secondo parziale in cui siamo abbastanza contratti, la battuta al salto di Galaverna ci mette in difficoltà, ma con il passare del tempo, Garlasco ha una valida e sostanziosa reazione, che ci porta quasi in parità sul 18-16 per i piemontesi, i quali nel finale di set piazzano la zampata vincente e conquistano il secondo parziale, con il finale di 25-19. Nel terzo set vi è poca storia, è il parziale in cui giochiamo sia tecnicamente che tecnicamente con meno efficacia e brillantezza, Cuneo gestisce e vince con merito il set e la partita. 3-0 per l’Ubi Banca San Bernardo Cuneo, che sale a 49 punti, respingendo l’assalto di Ciriè. Da segnalare la disputa della gara di Signorelli nella zona di S1, buona la partita di Cechini al centro, che ha sostituito con incisività e brio l’indisponibile Antonaci. Ormai mancano quattro partite alla fine del campionato, sono 4 match da interpretare con il giusto piglio e una valida determinazione, per cercare di ottenere più punti possibili e di guadagnare se possibile qualche posizione in classifica. Sabato riceveremo i liguri dell’Albisola, ultimi della classe con 7 punti, ma match da approcciare con lucidità e carattere, per centrare vittoria e tre punti, obiettivo alla portata dei nostri ragazzi se giocheremo come sappiamo fare.