B FEMMINILE: TRASFERTA AMARA

Nella quarta giornata di campionato il Volley 2001 Garlasco esce sconfitto dal campo delle bergamasche del Don Colleoni Trescore Balneario. Finisce 3-1 per le padroni di casa, in classifica la squadra di Francesco Mussa resta a quota 6, in ottava posizione. Partenza di gara favorevole all’Ambrovit, che doppia le bergamasche sull’8-4, con il passare del set sale di tono la Don Colleoni che piazza un parziale davvero importante, volando sul 16-13, l’inerzia è in mano alla squadra di Matteo Dell’Angelo che chiude, in 24 minuti il primo set sul 25-17. Pronto riscatto delle pavesi nel secondo set, parziale molto combattuto, intenso e vibrante, equilibrio sovrano con un leggerissimo predominio di Garlasco, avanti 16-14 e 21-20, nel finale di set non tremiamo e vinciamo 25-23. Terzo set opposto, con un lieve vantaggio da parte del Trescore, che non si lascia scappare il set e fa 2-1 con il finale di 25-22. Quarto set in cui le bergamasche partono meglio, 8-5, la buona reazione delle ragazze non si fa attendere e il set è tiratissimo sul 16-15, purtroppo arriva un parziale che manda il Trescore in fuga, i tentativi di rimonta di Garlasco, seppur apprezzabili, non portano alla vittoria e la squadra di casa può conquistare l’intera posta in palio. Trescore si è dimostrata una squadra molto valida, soprattutto a muro, riuscendo a limitare gli attacchi di Garlasco. Malgrado il ko è una prestazione positiva della squadra di Mussa, ora la squadra dovrà tornare in palestra per cercare di crescere ulteriormente e arrivare alla prossima partita con le giuste motivazioni. Per quanto le prestazioni delle singole, è la numero 8 Nadia Ditommaso la miglior giocatrice, con una prova abbastanza importante, non bastano i 5 muri di Cagnoni e i 4 di Mazzocchi. La prossima partita sarà contro il Volley Offanengo, formazione della provincia di Cremona.